Sei un puro figlio di Dio

In questo giorno della tua vita credo che Dio voglia che tu sappia…

…che sei un puro figlio di Dio, meraviglioso nella tua innocenza – e che Questa è la verità indipendentemente da quanto tu possa aver fatto.

Non c’è alcuna azione offensiva che potresti mai commettere che possa derubarti della tua magnificenza, o della meraviglia che sei. Ma chi tra noi non è mai uscito dal sentiero, non ha mai tradito qualcuno, non ha mai agito stoltamente, non è mai caduto in preda a tentazione, non ha mai ceduto ad una brama o ad una dipendenza?

Siamo tutti umani. E agli occhi di Dio questo ci rende perfetti. Davvero. Esattamente come siamo. Come un bambino di 3 anni, che alza ansiosamente lo sguardo verso un adulto, domandandosi con labbra tremanti se si beccherà una sculacciata per aver infranto le regole…

Il bimbo di 3 anni è meraviglioso nella sua innocenza. E’ puro come la neve, e semplicemente c’è qualcosa che non è stato totalmente capito, o non è stato ancora integrato appieno nel suo comportamento. Va bene. Non intendiamo essere “cattivi”. E in realtà non lo siamo. Nessuno di noi.

Semplicemente, a volte, ci sbagliamo. E Dio ci ama comunque. Immensamente. Completamente. Eternamente.

Esattamente      come      siamo.

Con amore,
Neale